giovedì 4 ottobre 2012

LA VENDEMMIA...IN POESIA

Oggi abbiamo imparato una lunga poesia sull'uva... ma attraverso i gesti è stata velocissima  da memorizzare e anche divertente! La poesia fa così:

VENDEMMIA

L’uva è matura,

la schiaccio con bravura;

schiacciando si fa il vino

lo metto dentro al tino

ne bevo un bicchierino.

 

FACCIAMO UN GIROTONDO

GIRIAMO INTORNO AL MONDO

 

Mi gira già la testa

Vino non ne resta;

tutto l’ho bevuto,

per terra son caduto

non riesco più ad alzarmi

comincio ad addormentarmi

 

Nessun commento:

Posta un commento